Link



20/11/2019 @ 23:30:26
creazione pagina in 40 ms


\\ Home : Articolo
Elettroporocosmesi

L’elettroporocosmesi è una metodica di stimolazione rigenerativa cutanea, che può essere ulteriormente potenziata dall’applicazione, immediatamente successiva, di sostanze attive sulla superficie cutanea trattata (vitamina C, retinoidi, acido ialuronico, acido bosvelico, ecc…)
Il passaggio dell’elettromanipolo (TIMED), con la sua corrente ad alta frequenza, elimina lo strato corneo dell’epidermide, principale ostacolo alla veicolazione transcutanea dei vari principi attivi,
ripulendo la pelle dalle cellule necrotiche che impediscono l’assorbimento profondo di qualsiasi cosmetico.
Contemporaneamente la corrente stimola i vari recettori, come ad esempio i corpuscoli di Merkel (deputati alla vascolarizzazione della pelle) favorendo la rivascolarizzazione, stimola la rigenerazione dei tessuti e l’attività delle cellule, in particolare dei fibroblasti di sostegno, che producono così nuove strie di collagene e trattengono acqua, indispensabile all’idratazione della pelle.
La pelle dopo il trattamento presenta un leggero rossore che scompare in poche ore, appare più levigata, più idratata e l’applicazione dei prodotti domiciliari risulta più efficace. Dopo alcune sedute la pelle dimostra un netto miglioramento dal punto di vista estetico, con una diminuzione delle rugosità ed un aumento di spessore.
Può essere utilizzato per migliorare: rughe, anche del contorno occhi e contorno labbra, pelle palpebrale invecchiata, pori dilatati, imperfezioni cutanee, melasma, acne e smagliature.
Il paziente migliora visivamente l'aspetto della superficie cutanea con un trattamento sicuro, poco invasivo e senza segni visibili.

 



Articolo Articolo  Storico  Stampa